fbpx

Post Interattivi su Instagram: cosa sono e come si realizzano

Engagement su Instagram

I post interattivi sono contenuti che richiedono la partecipazione attiva del pubblico, prevedono un’azione da parte dell’utente e ci consentono di interagire in maniera diretta.
Ad oggi i post interattivi sono divenuti indispensabili per coinvolgere direttamente la community, permettendoci di conoscere le preferenze del nostro target di riferimento.

Cosa sono i post interattivi su Instagram e come si realizzano:

1. Cosa sono i post interattivi su Instagram?
2. Come realizzare post interattivi su Instagram
3. Esempi di post interattivi su Instagram
4. Come sponsorizzare i post interattivi su Instagram
5. Perché realizzare post interattivi su Instagram?

1. Cosa sono i post interattivi su Instagram?

I post interattivi su Instagram sono diventati molto popolari negli ultimi anni, soprattutto perché il pubblico online non è più remissivo, ma al contrario vuole essere partecipe rispetto al contenuto che viene proposto.
Gli utenti preferiscono essere coinvolti: per questo motivo cresce sempre più l’esigenza di una connessione emotiva tra l’utente e il brand.

2. Come realizzare post interattivi su Instagram

I post interattivi vengono realizzati attraverso:

SONDAGGI: permettono di interagire con il pubblico, ponendo loro domande chiuse e/o aperte che riguardano il tuo brand.
Perché sono importanti le domande per gli utenti?
Gli utenti percepiscono l’importanza della loro opinione che, sia positivo e sia negativo, conduce alla crescita del brand.

CONCORSI: ideare e organizzare dei concorsi genera curiosità ed entusiasmo. Insomma una sfida coinvolgente che alimenta l’hype intorno al brand in questione.

QUIZ: proporre dei quiz stimola l’utente a conoscere profondamente la storia e il significato del brand, la sua filosofia, i suoi valori, ma allo stesso tempo suscita divertimento e simpatia.

LE DIRETTE INSTAGRAM: coinvolgono un pubblico ampio e instaurano con esso un rapporto diretto e istantaneo. Questa tipologia di interazione permette di aumentare la visibilità del brand; infatti, gli utenti di Instagram ricevono una notifica non appena viene avviata la diretta. I partecipanti possono, inoltre, fare domande e commenti in tempo reale con un’alta possibilità di ricevere risposta.

3. Esempi di post interattivi su Instagram

Sono diversi gli esempi dei brand che hanno utilizzato post interattivi per ottenere visibilità sui social media.

STARBUCKS: ha lanciato su Instagram il White Cup Contest su Instagram. Questa sfida ha motivato gli utenti a decorare le loro tazze Starbucks per poi condividere i loro disegni con l’hashtag #WhiteCupContest. Questa campagna interattiva ha generato migliaia di contenuti condivisi dagli utenti, aumentando con successo l’hype del brand sui social media.

AIRBNB: il brand ha avviato una campagna interattiva chiamata Wish List, chiedendo ai suoi follower di condividere i loro itinerari di viaggio. Così facendo AIRBNB ha stimolato la creatività del suo pubblico e ha mostrato le esperienze uniche offerte che il brand stesso può offrire.

4. Come sponsorizzare i post interattivi su Instagram

L’obiettivo dei social media è sempre quello di ottenere la considerazione del maggior numero di utenti. Quindi come promuovere i post interattivi?

Sponsorizzare con la pubblicità a pagamento.
È l’investimento che ti permette di aumentare in modo esponenziale la visibilità.
Usare gli #hashtag giusti.
Devono essere coerenti e popolari.
Collaborare con influencer o content creator di successo che sappiano far emergere il post e incrementare l’interazione.

5. Perché realizzare post interattivi su Instagram?

I post interattivi dovrebbero essere realizzati da aziende e da creatori indipendenti: la narrazione interattiva è indispensabile per stare al passo con i competitors.

wpChatIcon